DiStaff

Ritorna a Tione di Trento l’artista Rosario Francesco Spagnolo per presentare il suo ultimo ciclo pittorico, Le Cariatidi, figurazioni eleganti e raffinate dedicate all’universo femminile.

 

La mostra dal 16 al 23 aprile 2014 si terra nella sala del Centro Studi Judicaria che organizza l’evento.

Taglio del nastro mercoledì 16 aprile ore 17 alla presenza dell’artista. La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle 16:30  alle 18:30.  Ingresso libero

Rosario Francesco Spagnolo è nato a Torchiarolo di Brindisi il 21 Novembre 1949. Si è diplomato prima all’Istituto Statale d’Arte di Lecce e poi dal Magistero Artistico della Scuola del Libro di Urbino. Ha partecipato a mostre nazionali ed internazionali, sue opere figurano in diverse Pinacoteche,Collezioni Pubbliche e Private, alcune delle quali: New Jersey (USA), Parigi, Monaco di Baviera, Il Cairo, ecc. Oltre alla Pittura ha pubblicato il volumetto «Cose te Paise» scritto in vernacolo Torchiarolese e il il volumetto di poesie dal titolo «Una trentina di un non trentino», una raccolta di poesie. Attualmente è Presidente del C.A.C.I.A. «Il Castello» Centro Artistico Culturale Interregionale Archeologico Città di Torchiarolo, dirige il Giornale dialettale locale «La Thrastula».

Dopo 14 anni di insegnamento di Disegno e Storia dell’Arte nel Trentino, è ritornato nella sua città natale. Attualmente insegna a Monteroni (Le). Ad alcuni quadri di Rosario Francesco Spagnolo si sono ispirate per la realizzazione delle proprie poesie autori come: Domenico Bellocchio, Wilma Apollonio, Cataldo Valente e Sir David Wilkinson.

Info sull'autore

Staff administrator

Commenta